studio

L’avvocato Quinto IONCOLI (08/11/1958), si è laureato presso l’Università di Trieste nell’anno 2001.

Dopo una pluriennale esperienza di commercialista (Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili di Pordenone), presso il proprio studio di Sacile, si è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Pordenone.

L’esperienza maturata come commercialista ha indotto l’Avv. Ioncoli Quinto ad occuparsi prevalentemente di assistenza legale alle imprese in materia di diritto tributario,  societario, fallimentare nonché di diritto penale per società  e persone fisiche, per enti commerciali e non.

Attualmente svolge due distinte, ancorché intimamente collegate, attività professionali, quella di commercialista in cui l’attività è prevalentemente incentrata sulla difesa degli interessi dei clienti avanti agli organi di giurisdizione tributaria, e quella di avvocato ove si occupa dell’attività tipica legale.

 
Azienda
Nome
Cognome
Telefono
Email
Messaggio
per la legge sulla privacy (L.675/96) acconsento al trattamento dei dati suindicati e assumo la responsabilità per l'omissione o falsità degli stessi
accertamenti bancari
In tema di accertamento Irpef e Iva, gli art. 32 del DPR 600/1973 e 51, comma due, del DPR 633/1972 pongono presunzioni legali, anccorchè semplici, in forza delle quali i versamenti su conto corrente bancario, in assenza di prova contraria del contribuente che attesti la loro inerenza all'imponibile dichiarato ovvero ad operazioni non imponibili, si presumono rappresentativi di corrispettivi imponibili in forza di una vincolante valutazione legislativa.
accertamento
la corte di cassazione conferma il divieto di integrare l'avviso di accertamento in mancanza di nuovi elementi (Cass. sez. trib. Sen. 28/05/2008 n. 13891)
misure cautelari tributarie
La Commissione Tributaria di Pordenone (Sen. n. 44/01/08 del 15/07/2008), pres. dott. Fontana, ha respinto la richiesta di applicazione delle misure cautelari tributarie per le imposte dirette e indirette, i Giudici di Pordenone aderiscono a quell'orientamento giurisprudenziale che ritiene applicabili le misure cautelari tributarie alle sole sanzioni.
- tutte le news -
 
Studio Legale Avv. Quinto Ioncoli:
Via Meneghini n. 3 - 33077 Sacile (Pn) - Tel. 0434.1990214 - Cell. +39.333.4900955 - P.iva 00243350931